More from: strano ma vero

Diventeremo mai un Paese normale???

Ecco cosa scrive un funzionario del MISE in un documento ufficiale: “Inoltre non è stata fornita dall’importatore nessuna documentazione o certificazione prevista dalla Direttiva 2014/35/UE” In tale Direttiva c’è scritto testualmente: “La presente direttiva non prevede alcuna procedura di valutazione della conformità che richieda l’intervento di un organismo notificato.” Quindi non è necessario alcun certificato […]

Share Button

Destinazione d’uso.

L’obbligo della marcatura CE e la direttiva di riferimento, non dipendono solo dal tipo di prodotto. Una componente fondamentale per definire la marcatura CE è la destinazione d’uso del prodotto. Un prodotto elettrico può essere una di queste cose: elettrodomestico, macchina, elettroutensile, dispositivo medico, apparecchiatura per estetica, strumento di misura, dispositivo di protezione. Pertanto sono […]

Share Button

Errore o dolo???

Le apparecchiature per estetica NON rientrano nei dispositivi medici. I dispositivi medici NON rientrano nei presidi medico chirurgici o sanitari. Non si comprende come mai i più grandi gruppi di trasporto internazionale ed i doganieri (non tutti) richiedono ed applicano sulle apparecchiature per estetica il Nulla Osta Sanitario, che la legge impone SOLO per i […]

Share Button

La legge è uguale per tutti!???

Le regole antimafia e trasparenza negli appalti sono state introdotte per garantire un corretto svolgimento dei rapporti tra Stato e fornitori. Lo Stato però, ha sottoscritto degli accordi con Enti privati per la fornitura di servizi di consulenza, senza aver indetto una gara o anche solo una licitazione privata, anche in presenza di molti altri […]

Share Button

Guardare il dito e non la luna, ecco come agiscono molti controllori!

Il fascicolo tecnico è previsto obbligatoriamente da tutte le leggi sulla sicurezza dei prodotti! Le autorità chiedono copie di certificati che si riferiscono a prove eseguite su campioni, che non dicono nulla sulla produzione di serie. Un chiaro esempio di lucciole che si trasformano in lanterne.

Share Button

Quando la confusione produce denaro.

Un “presidio medico chirurgico” non è “dispositivo medico”, può sembrare un semplice errore letterale, ma …….. Da questa confusione di termini ne proviene un vantaggio economico per chi la crea ed in questo caso sorge qualche dubbio, sulle origine di questa confusione. Gli importatori devono pagare il Nulla Osta Sanitario sui dispositivi medici, ma la […]

Share Button

Approssimativi e pericolosi.

Il potere agli improvvisati! Una volta esisteva il programma “La corrida” dilettanti allo sbaraglio. Aveva molto successo e faceva molto ridere, anche se si rideva su persone che si rendevano ridicole, a volte in modo incosciente. L’interesse per questa trasmissione forse è venuto meno, perché quei protagonisti sono stati sostituiti da soggetti che tutti i […]

Share Button

Istruzioni sempre necessarie ed in italiano!

Qualsiasi prodotto deve essere sottoposto ad una procedura che ne garantisca la sicurezza, deve avere delle istruzioni che indichino il modo corretto di utilizzarlo e ci deve essere una dichiarazione di conformità. Perché tutto questo non c’è in molti prodotti che acquistiamo? art. 112 Decreto legislativo 206 del 6 settembre 2005.

Share Button

Certificato, ma cos’è???

Qualsiasi tipo, di certificato non è mai sufficiente per fare la marcatura CE. In qualche caso il certificato è necessario, ma non basta MAI, da solo, per rispettare la legge. È semplicemente un’illusione pensare che un solo documento garantisca la sicurezza di un prodotto, soprattutto se quel documento riguarda SOLO il campione controllato!

Share Button

Eppure sono macchine!

La direttiva 2006/42/CE nota come direttiva macchine, considera al suo interno l’insieme di una fune ed una carrucola! Un sistema pur così semplice, consente di sollevare un carico, aumentandone la sua energia potenziale e facendolo diventare pericoloso, per questo è opportuno valutarlo come una macchina.

Share Button